Questo sito fa uso di cookie, anche di terze parti. Continuando la navigazione se ne accetta l'utilizzo.
Per maggiori informazioni sulle caratteristiche e sulle modalità di disattivazione di tali cookie si veda l'
informativa estesa.

“# Io leggo perché “

# io leggo perchèIl primo quadrimestre sta per concludersi e vogliamo condividere con voi le esperienze di questo favoloso periodo.
L’inizio dell’anno ci ha visti coinvolti nel progetto “# Io leggo perché “ che ha scatenato in noi una grande energia e voglia di fare, ma soprattutto di tuffarci nella lettura di una storia che ci ha tenuto con il fiato sospeso e ci ha permesso di misurarci con tematiche molto interessanti.
Ci siamo concentrati sul famoso racconto di Luis Sepulveda che narra di un gatto strambo che insegna a volare ad una gabbianella rimasta sola per funeste situazioni; sì proprio la lettura di questa storia ci ha scosso dal torpore quotidiano mettendoci diverse pulci nelle orecchie ma soprattutto numerose domande nella testa e forti emozioni nel cuore.
Attraverso brainstorming abbiamo ragionato sul significato di parole che hanno dato una picconata a modi di pensare radicati dentro di noi e ci hanno offerto l’opportunità di scardinare forti pregiudizi.

Promessa è stata la prima parola analizzata, non solo nel suo significato lessicale ed etimologico ma abbiamo scoperto il suo senso etico e il suo grande valore morale; sulle ali della promessa abbiamo proseguito trattando il tema della diversità, dell’accoglienza, dell’accudimento, della Verità, dello svelamento reciproco e molto altro.
La cosa più bella è senz’altro stata quella di lavorare a classi aperte; ci siamo mescolati , non solo fisicamente, ma abbiamo impastato i nostri pensieri, le nostre idee, le nostre emozioni per dare vita ad un libro gigante che parla di scelte che cambiano la vita e la rendono degna di essere chiamata tale.
Un grande libro che con grande soddisfazione ha fatto bella mostra in una grande libreria del centro di San Benedetto del Tronto; ma a dirla tutta la meraviglia è stata nel vedere come ad ogni pagina si possono respirare tutte le emozioni esperite e vissute da noi… se chiudete gli occhi e provate ad inspirare coglierete anche voi un dolce profumo di condivisione.

Submit to DeliciousSubmit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TechnoratiSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn
Allegati:
Scarica questo file (Io_leggo_perchè.pdf)Io leggo perchè2375 kB